logo suap
Comune di Calenzano
 
Sezione Servizi Accessori
 
Info > Protocolli di intesa
Altre informazioni e modulistica
 
Documenti utili per la presentazione/gestione di pratiche SUAP
 
MODULISTICA: Sportello Unico
        NEW - PROCURA SPECIALE - INCARICO PER LA SOTTOSCRIZIONE DIGITALE
        Modello di procura ai sensi del DPR 445/2000 (art. 38, comma 3 bis) per la presentazione/sottoscrizione digitale di una pratica SUAP da parte di soggetto in possesso di firma digitale (ad esempio: commercialista, tecnico abilitato, etc.).
Occorre allegare copia del documento di identità del soggetto che conferisce la procura.
        ASSOLVIMENTO IMPOSTA DI BOLLO
        Modello per l'assolvimento dell'imposta di bollo con riferimento ad istanze telematiche
        MODELLO RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA/ACCERTAMENTO DI COMPATIBILITA'
        Modello richiesta autorizzazione paesaggistica/accertamento di compatibilità paesaggistica
        MODELLO RICHIESTA ATTESTAZIONE DI CONFORMITA' EDILIZIA A SANATORIA
        Modello richiesta attestazione di conformità edilizia a sanatoria
MODULISTICA COMUNALE (IN FASE DI SOSTITUZIONE)
Qualora la modulistica specifica per procedimenti SUAP non sia presente sul portale si può utilizzare quella disponibile sul sito del Comune

La modulistica deve considerarsi in fase di sostituzione e deve essere utilizzata solo ed esclusivamente quando non sia reperibile sul Sistema Telematico di Accettazione Regionale nessun modello specifico di procedimento
        Diriti annuali per iscrizione nel registro imprese che effettuano operazioni di recupero rifiuti (art. 214/216 D.Lgs. 152/2006)
        I diritti devono essere versati annualmente entro il 30 aprile all'autorità competente (dal 1/01/2016 la Regione Toscana). Il conto corrente bancario sul quale effettuare il versamento è IT86L0760102800001031577016 intestato a Regione Toscana - Contributi autorizzazioni ambientali - Servizio tesoreria. I pagamenti devono essere accompagnati dalla causale "Diritto iscrizione annuale registro recupero rifiuti - Art. 216 D.Lgs. 152/2006"
 
Classe di attività Quantità annua di rifiuti (t) Importo da versare (€)
Classe 1 q >= a 200.000 774,69
Classe 2 60.000 < q < 200.000 490,63
Classe 3 15.000 < q < 60.000 387,34
Classe 4 6.000 < q < 15.000 258,23
Classe 5 3.000 < q < 6.000 103,29
Classe 6 q < 3.000 51,65
 
L'attestazione del versamento deve essere trasmessa entro il 15 maggio all'indirizzo di PEC regionetoscana@postacert.toscana.it indirizzata all'attenzione del Settore Bonifiche, Autorizzazioni rifiuti ed energetiche, Presidio Zonale Distretto Centro
        MODULISTICA INAIL
        MESSA A TERRA IMPIANTI E APPARECCHI A PRESSIONE
CLICCA QUI
        SPANDIMENTO ACQUE DI VEGETAZIONE
        Modello per comunicazione di spandimento acque di vegetazione (frantoi)
        DICHIARAZIONE PER RINNOVO SERVIZI EDUCATIVI ALL'INFANZIA
        Modello (in formato pdf compilabile) per la dichiarazione sostitutiva di mantenimento dei requisiti ai sensi degli articoli 50, comma 7, e 51, comma 8, del regolamento regionale approvato con DPGR 41R/2013.

La pratica deve essere essere presentata utilizzando lo STAR, il Sistema Telematico di Accettazione Regionale, a cui si accede dalla Sezione servizi del frontoffice SUAP previa autenticazione con CNS.

Queste le voci da selenzionare su STAR

* Q - SANITA' E ASSISTENZA SOCIALE
** 88 - ASSISTENZA SOCIALE NON RESIDENZIALE
*** 88.9 ALTRE ATTIVITA' DI ASSISTENZA SOCIALE NON RESIDENZIALE
**** una delle attività di riferimento (Nido d'infanzia, Centro dei bambini e genitorie, etc.)
***** Altri adempimenti amministrativi 
        GUIDA PAGAMENTI TRAMITE PIATTAFORMA PAGOPA/IRIS
        Guida per l'utilizzo della Piattaforma telematica per i pagamenti PagoPA/IRIS di Regione Toscana (Pagamenti spontanei in modalità "Bollettino bianco"
        MANUALE PER ENDOPROCEDIMENTI ASL
        Indicazioni per la compilazione della documentazione tecnica da allegare in caso di endoprocedimenti di competenza ASL
        TARIFFARIO PRESTAZIONI SANITARIE ASL
        Tariffario prestazioni sanitarie, approvato con delibera della Giunta Regionale n. 922 del 15/07/2019, in vigore dal 01/08/2019
        STRUTTURE SANITARIE PRIVATE E STUDI MEDICI E ODONTOIATRICI
        Obbligo di comunicazione entro il 31/03/2018. MODALITA’

L’adeguamento delle strutture sanitarie private e degli studi medici ed odontoiatrici ai requisiti di esercizio fissati dal regolamento attuativo n. 79/R del 17 novembre 2016 “Regolamento di attuazione della legge regionale 5 agosto 2009 n. 51 (Norme in materia di qualità e sicurezza delle strutture sanitarie: procedure e requisiti autorizzativi di esercizio e sistemi di accreditamento), potrà essere attestato a partire dal giorno 12 marzo ed entro il 31 marzo 2018 tramite la piattaforma STAR.
A partire dal suddetto giorno sarà, difatti, operativo il sistema di gestione informatica delle pratiche e tutti i soggetti interessati potranno procedere alla compilazione online del modello 8 e delle liste di autovalutazione tramite la piattaforma STAR.

La piattaforma STAR si collegherà in automatico alla procedura SISAC relativa alle strutture sanitarie regionali.

INFORMAZIONI PRATICHE:

  • scegliere l’attività interessata (es. Studi medici a minore invasività… studi odontoiatrici…)
  • attivare l’endoprocedimento RT 62.11
  • compilare i quadri relativi allo standard (0 o 2 a seconda dell’attività scelta), in particolare i quadri A2 e C.
  • a questo punto si aprirà una funzionalità: cliccare sul pulsante “compila i dettagli del modulo” (siamo entrati ora nella procedura SISAC)
  • una volta completata la compilazione e rientrati nella maschera corrispondente all’endoprocedimento premere il tasto: “sincronizza i dettagli acquisiti”

Si informa che per l’assistenza nella compilazione del modulo inerente l’attestazione del possesso dei requisiti (fase SISAC) è attivo l’helpdesk SISAC – Anagrafe Regionale Strutture Sanitarie e Processi di Autorizzazione e Accreditamento         
mail: help@consorziometis.it
Numero verde: 800-814013 (Lun – Ven 9:00-12,30 – 15:30 – 17:00)

        Tariffario Regionale per riconoscimenti comunitari (Regolamento CE 853/2004 e CE 1069/2009) e relative volture
        Tariffario Regionale per riconoscimenti comunitari (Regolamento CE 853/2004 e CE 1069/2009) e relative volture
Logo WAI - web accessibility initiative